UTILIZZO DEL BIODIGESTATO IN SOSTITUZIONE DI CONCIMI CHIMICI

Tema Prevalente
Efficientamento del Processo Produttivo

Attori / Soggetti Coinvolti
Agri Power Plus

Luogo di Realizzazione
Provincia di Latina

Descrizione
Con l’intento di ridurre l’utilizzo di fertilizzanti chimici, sui terreni affittati dall’Agri Power Plus per permettere la coltivazioni delle biomasse che necessitano all’alimentazione dell’Impianto a biogas, viene sparso il biodigestato. Esso è un sottoprodotto del processo della digestione anaerobica è un materiale ricco di elementi nutritivi particolarmente adatto alla crescita delle piante.
Viene distribuito sul terreno prima della semina con l’ausilio del Terragator, attrezzo agricolo  che inietta il prodotto 15 cm sotto il terreno lasciandolo asciutto.
Il biodigestato è caratterizzato da sostanza organica ad alta stabilità batteriologica e ha un’alta concentrazione di molecole cosiddette recalcitranti (humus-precursori) e contiene azoto prontamente disponibile (alta concentrazione di azoto ammoniacale 50-70% sull’azoto totale). La dinamica di decomposizione della sostanza organica contenuta nel biodigestato è stabilizzata,pulita e di alto valore agronomico.
I terreni sul quale viene effettuato questo trattamento di fertilizzazione sono immediatamente disponibili alle tradizionali lavorazioni di semina e questa nuova tecnica consente di ridurre almeno del 30/40% l’utilizzo dei concimi chimici con un notevole vantaggio economico e ambientale, è un modo moderno e sostenibile di concimare i terreni senza sfruttarli dissennatamente.

Obbiettivi Raggiunti
Aumento della produzione cerealicola, riduzione dell’impatto che i fertilizzanti chimici hanno sull’ambiente e vantaggio economico dato dal mancato ridotto acquisto dei concimi

Altre Informazioni
Il mezzo agricolo chiamato Terragator ha reso possibile l’interramento del sottoprodotto liquido facilitando e velocizzandone lo spargimento sul terreno

Immagini


Dai la Tua Valutazione

  • 1) Rilievo dell’iniziativa di sostenibilità rispetto all’azienda che l’ha promossa e alla filiera di riferimento.
  • Valutazione:
  • 2) Effetto potenziale dell’iniziativa sull’orientamento alla sostenibilità delle aziende associate e del settore agricolo in generale.
  • Valutazione:
  • 3) Replicabilità della pratica in altre situazioni e contesti del settore agricolo.
  • Valutazione:

AGRI POWER PLUS SOCIETA' AGRICOLA A.R.L.

Indirizzo
(LT) - Lazio

Settore Produttivo
Agroenergetico, Seminativi e coltivazioni industriali

Tipologia d’Impresa
Imprese Agricole Assuntrici di Manodopera

Numero Dipendenti
da 1 a 5

Estensione Azienda
230 Ha

Principali Tipologie di Coltivazione
Colture invernali: triticale e segale – Colture estive: mais e sorgo

Altre Attività
Entro la fine del 2013 è prevista l'entrata in funzione di un gassificatore da 100 kwe per la produzione di energia elettrica e termica utilizzando come combustibile il cippato da legno prodotto dalle coltivazioni di pioppo aziendali.


Altre Best Practices per Questa Azienda