AGRITURISMO AD IMPATTO ZERO

Tema Prevalente
Efficientamento del Processo Produttivo

Attori / Soggetti Coinvolti
IMPRESE EDILE E IMPIANTI

Luogo di Realizzazione
C.da Casadicristo, 11 – Tolentino

Descrizione
L’obiettivo era di creare una struttura ad impatto zero, impostata fin dalla ristrutturazione sulla tutela dell’ambiente, sulla riduzione della pressione ambientale e uso di fonti rinnovabili, all'interno di una più ampia politica di sviluppo e turismo sostenibile.
La ristrutturazione del casolare destinato agli alloggi è stata effettuata nel rispetto dell’ambiente e dell’uomo, con tecniche di bioedilizia e architettura bioecologica; particolare attenzione alla qualità degli impianti, all’uso di fonti rinnovabili, al risparmio energetico e delle risorse, alla corretta gestione dei rifiuti.  
Istallato impianto fotovoltaico con potenza di 10 kW sopra la tettoia del parcheggio auto e impianto solare termico per la produzione di acqua calda ed il riscaldamento della piscina; posate le sonde geotermiche. Incentivazione del trasporto collettivo e della mobilità leggera. Raccolta differenziata finalizzata al riciclaggio; risparmio idrico ed energetico con un uso più razionale delle risorse naturali; riduzione dei rifiuti con acquisti più mirati; riduzione dell'inquinamento acustico. Promozione dei prodotti tipici locali e dei beni naturali e culturali. Coinvolgimento degli ospiti nella realizzazione dei comportamenti eco-sostenibili, distribuzione di materiali che aiutano l'informazione sulle misure concordate e monitoraggio e controllo dell'effettiva realizzazione degli obiettivi di gestione ambientale.

Obbiettivi Raggiunti
EcoWorldHotel, Agriturismi bio-ecologici AIAB, Eco-bio turismo ICEA e RET-MC Rete Ecoturistica Macerata; fattoria didattica regione Marche.
Ottenuti i Premi nazionali “Bandiera Verde Agricoltura”, Legambiente Turismo, Terranostra, Turismo Responsabile Italiano, Badge Agriturismo Europeo e Five Leaf; finalista per l’Oscar Green e Eco & the City; Marchio di Qualità “Ospitalità Italiana” e Mèta di Tipicità.
Presenza turistica, in costante aumento, qualificata e attenta alla tutela ambientale e valorizzazione della tradizione gastronomica, genuinità, tipicità e qualità dei prodotti, tramite prodotti aziendali o di altre aziende agricole della zona.

Altre Informazioni
Il progetto ha inteso soddisfare la crescente domanda di tempo libero e di alimentazione sana e genuina puntando sulla riscoperta della vita di campagna all’aria aperta e sulla tipica gastronomia contadina e rurale, basata su prodotti tipici e di origine certa. Siamo convinti che la carta migliore per il futuro dei territori dell’entroterra maceratese, sia il turismo che sappia valorizzare le identità, costituite da montagne, colline e pianure, città d'arte e  parchi naturali, monumenti e storia, usi e costumi, gastronomia.  L’attenzione alla tutela dei paesaggi, della cultura e delle tradizioni, si sposa con la necessità ormai riconosciuta in tutta l'Europa, di avere strutture e luoghi, nei quali la qualità ambientale viene sempre più largamente percepita come un plus per migliorare la vacanza e tutelare l'ambiente

Immagini


Dai la Tua Valutazione

  • 1) Rilievo dell’iniziativa di sostenibilità rispetto all’azienda che l’ha promossa e alla filiera di riferimento.
  • Valutazione:
  • 2) Effetto potenziale dell’iniziativa sull’orientamento alla sostenibilità delle aziende associate e del settore agricolo in generale.
  • Valutazione:
  • 3) Replicabilità della pratica in altre situazioni e contesti del settore agricolo.
  • Valutazione:

AGRITURISMO COLLE REGNANO DI MUCCI GIORGINA

Indirizzo
C.da Casadicristo, 11 (MC) - Marche

Settore Produttivo
Biologico, Foraggere e pascolo, Ortofrutticolo

Multifunzionalità:
Agriturismo

Tipologia d’Impresa
Imprese Agricole Assuntrici di Manodopera

Numero Dipendenti
da 1 a 5

Estensione Azienda
HA 10

Principali Tipologie di Coltivazione
Coltivazioni biologiche di foraggera, ortofrutticola, legumi


Altre Best Practices per Questa Azienda