AGRICOLTURA BLU

Tema Prevalente
Uso Responsabile delle Risorse Naturali

Attori / Soggetti Coinvolti

Luogo di Realizzazione
Schiavon , Vicenza, Veneto Vicenza, Vicenza, Veneto Camponogara, Venezia, Veneto

Descrizione
Adozione tecniche di Agricoltura Blu, ovvero quella branca dell`Agricoltura Conservativa che prevede in modo continuativo la semina su sodo anche chiamata semina diretta associata a rotazioni colturali e colture di copertura (cover crops). In particolare
alterazione minima del suolo (tramite la semina su sodo o la lavorazione ridotta del terreno) al fine
di preservare la struttura, la fauna e la sostanza organica del suolo;
• copertura permanente del suolo (colture di copertura, residui e coltri protettive) per proteggere il
terreno e contribuire all’eliminazione delle erbe infestanti;
• associazioni e rotazioni colturali diversificate, che favoriscono i microrganismi del suolo e
combattono le erbe infestanti, i parassiti e le malattie delle piante.

Obbiettivi Raggiunti
Carbon farming: Incorporazione dell`anidride carbonica atmosferica in modo stabile nel terreno e conseguente aumento della sostanza organica. Suolo come carbon sink
Riduzione di macchinari agricoli, in numero e potenza, con conseguente riduzioni di costi di investimenti e manutenzione
Riduzione del consumo di gasolio e delle emissioni in atmosfera
Incremento della biodiversita` : micro e mesofauna ipogea ed epigea
Riduzione delle perdite di elementi nutritivi, in paricolare azoto, per lisciviazione e fosforo per erosione Riduzione erosione idrica ed eolica
Miglioramento della struttura del terreno e aumento della portanza
Produzioni di servizi ecosistemici
Aumento della risielienza del sistema produttivo agricolo (tamponare eventi meteorici climatici avversi)

Altre Informazioni
Determinazione dell`imprenditore e propensione al cambiamento e all`innovazione
Carenza di seminatrici da sodo/semina diretta in Italia
Mentalita`


Dai la Tua Valutazione

  • 1) Rilievo dell’iniziativa di sostenibilità rispetto all’azienda che l’ha promossa e alla filiera di riferimento.
  • Valutazione:
  • 2) Effetto potenziale dell’iniziativa sull’orientamento alla sostenibilità delle aziende associate e del settore agricolo in generale.
  • Valutazione:
  • 3) Replicabilità della pratica in altre situazioni e contesti del settore agricolo.
  • Valutazione:

AZIENDA AGRICOLA ANNA TRETTENERO

Indirizzo
() -

Settore Produttivo
Foraggere e pascolo, Seminativi e coltivazioni industriali

Tipologia d’Impresa
Imprese Agricole Assuntrici di Manodopera

Numero Dipendenti
da 1 a 5

Estensione Azienda
Circa 100 Ha di SAU

Principali Tipologie di Coltivazione
Cereali autunno vernini: frumento, orzo, triticale, avena
Colture foraggere: erbai e sorgo zuccherino
Mais e Sorgo da granella
Soia e veccia