FILIERA CARNE

Tema Prevalente
Sostenibilita’ della Catena di Fornitura

Attori / Soggetti Coinvolti
GRANDE DISTRIBUZIONE E AZIENDE AGRICOLE COLLEGATE

Luogo di Realizzazione
DRUENTO

Descrizione
L’azienda alleva circa 260 capi bovini a orientamento produttivo da carne. La produzione è realizzata con l’applicazione delle seguenti certificazioni:
• Etichettatura volontaria ex Reg CE 1760/2000 e D.M. 30/08/2000. Il disciplinare è  validato da SGS ITALIA spa e l’azienda è iscritta al numero IT 060 ET dell’elenco di cui al MIPAF Direzione Generale per la Qualità;
• BRC (British Retail Council);
• IFS (International Food Standard):
I capi sono tutti allevati e macellati in Piemonte e le razze considerate sono Piemontese e Blonde D’Acquitaine. La filiera raggruppa circa 300 allevamenti dislocati sul territorio piemontese, 3 stabilimenti di macellazione, lavorazione carni e confezionamento sotto vuoto.
Forniamo prodotti finali in osso (mezzana, posteriore, anteriore), sottovuoto (tutti i tagli anatomici) e lavorati (salsiccie di bovino, carne trita,…) sia di bovino adulto che di vitello.
La vendita avviene attraverso la società Selezione Freschi Italia srl (SeF ITALIA srl) che nasce nel 1992 con l’intento di progettare, organizzare e gestire le filiere dei prodotti freschi (ortofrutta, carne, pesce, formaggi).
La Filiera corta consta di massimo due passaggi (produttore, SeF Italia, GDO o vendita diretta tramite il sito aziendale. Filiera corta e produzione locale rendono la catena di fornitura altamente sostenibile

Obbiettivi Raggiunti
Gli obiettivi raggiunti dalla filiera carne sono principalmente legati alla produzione della carne certificata e di ottima qualità, commercializzata attraverso strutture della gdo. Inoltre, l’allevamento rispecchia i requisiti relativi ambientali previsti sugli allevamenti e sulla gestione dei reflui


Dai la Tua Valutazione

  • 1) Rilievo dell’iniziativa di sostenibilità rispetto all’azienda che l’ha promossa e alla filiera di riferimento.
  • Valutazione:
  • 2) Effetto potenziale dell’iniziativa sull’orientamento alla sostenibilità delle aziende associate e del settore agricolo in generale.
  • Valutazione:
  • 3) Replicabilità della pratica in altre situazioni e contesti del settore agricolo.
  • Valutazione:

AZIENDA AGRICOLA FERRERO RICCARDO

Indirizzo
(TO) - Piemonte

Settore Produttivo
Agroenergetico, Agroforestale e arboricoltura da legno, Seminativi e coltivazioni industriali, Zootecnico

Multifunzionalità:
Trasformazione prodotti agricoli, Vendita Diretta Prodotti Agricoli

Tipologia d’Impresa
Imprese Agricole Assuntrici di Manodopera

Numero Dipendenti
da 1 a 5

Estensione Azienda
HA \70

Principali Tipologie di Coltivazione
TRITICALE – MAIS - BOSCO

Principali Tipologie e Numero di Capi:
ALLEVAMENTO BOVINO DA CARNE. SONO ALLEVATI  CIRCA 260 CAPI DI RAZZA FRANCESE


Altre Best Practices per Questa Azienda