VALORIZZAZIONE DELLE COMUNITA' E DEI TERRITORI

Tema Prevalente
Valorizzazione delle Comunita’ dei Territori

Attori / Soggetti Coinvolti

Luogo di Realizzazione
In azienda

Periodo di Svolgimento
Dal 01/01/1970

Descrizione
Varie iniziative sono state promosse e sviluppate da noi nel corso dei decenni a partire dagli anni ’70.
Abbiamo infatti sempre creduto che il Paesaggio sia il bene più importante per un nuovo turismo che metta insieme paesaggio, aspetti culturali, cibo e vino.
Come è noto (non a tutti) l’art.9 della Costituzione Italiani dice che il nostro paese tutela il paesaggio prima delle città d’arte e delle bellezze storiche.
in questo spirito una prima iniziativa molto pioneristica che coinvolgeva Regione Marche, Comuni , professionisti diversi (architetti, storici, agricoltori) si svolse negli anni ’80 sotto il titolo di Senonia (finanziamento comunitario) e riguardava tutto il territorio delle vallate Misa e Nevola con la catalogazione di tutte le rilevazioni (architetture povere, case coloniche, antiquari, molini, memorie religiose, edicole votive,…) non normalmente rientranti nelle valutazioni artistiche ufficiali.
Fu un lavoro straordinario.
Un iniziativa importante della nostra azienda è quella di non modificare il paesaggio agricolo esistente comprese le costruzioni e gli edifici storici adattandoli alle necessità lavorative   utilizzandoli come magazzino coibentato e refrigerato del vino in affinamento, oppure locali di ricovero di macchine e attrezzi.
Ugualmente la sala di degustazione è stata ricavata da un vecchio posto di “cambio cavalli” del 1700.
Nelle stanze vuote della fattoria abbiamo allestito una raccolta degli attrezzi usati dall’azienda nei diversi settori (granaglie, canapa, tabacco, stalla, olio, vino) oltre che gli attrezzi per la vita di lavoro (falegnameria, ferramenta) e di vita famigliare (cucina, riscaldamento) dall’ 800 al 1950.
Per i clienti del vino è un’attrazione interessante come per le scuole. L’obiettivo non è fare un museo ma far capire come la vita agricola era, prima dell’avvento delle macchine molto faticosa ma molto ingegnosa. Il design degli oggetti è nato senz’altro nella cultura agricola.

Obbiettivi Raggiunti
Ripristino di vecchie strutture a fini produttivi senza modificare il paesaggio.
Divulgazione della nobile arte della vinificazione.

Immagini


Dai la Tua Valutazione

  • 1) Rilievo dell’iniziativa di sostenibilità rispetto all’azienda che l’ha promossa e alla filiera di riferimento.
  • Valutazione:
  • 2) Effetto potenziale dell’iniziativa sull’orientamento alla sostenibilità delle aziende associate e del settore agricolo in generale.
  • Valutazione:
  • 3) Replicabilità della pratica in altre situazioni e contesti del settore agricolo.
  • Valutazione:

AZIENDA AGRICOLA FRATELLI BUCCI S.S. SOCIETA'

Indirizzo
VIA CONA 30 (AN) - Marche

Settore Produttivo
Biologico, Olivicolo, Seminativi e coltivazioni industriali, Vitivinicolo

Multifunzionalità:
Iniziative culturali e turistiche, Trasformazione prodotti agricoli, Vendita Diretta Prodotti Agricoli

Tipologia d’Impresa
Imprese Agricole Assuntrici di Manodopera

Numero Dipendenti
da 6 a 10

Estensione Azienda
350 COLTURE ANNUALI, 31 VIGNETI E OLIVETI

Principali Tipologie di Coltivazione
VIGNETO CON VINIFICAZIONE, IMBOTTIGLIAMENTO E VENDITA DIRETTA.
GRANO DURO
COLTURE DA RINNOVO

Altre Attività
A breve si procederà alla trasformasione pasta


Altre Best Practices per Questa Azienda