PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA TRAMITE L’UTILIZZO DEI REFLUI AZIENDALI

Tema Prevalente
Efficientamento del Processo Produttivo

Attori / Soggetti Coinvolti

Descrizione
Produzione di energia elettrica tramite l’utilizzo dei reflui aziendali (liquame e letame) prodotti dall’allevamento bovino e di biomassa (insilato di mais, sorgo, triticale) parte di produzione  aziendale e parte acquisita dal mercato. L’impianto di 999 KWh produce biogas trasformato poi in energia elettrica che viene immessa direttamente nella rete. Il sottoprodotto ottenuto (digestato)  risulta stabilizzato, igienizzato di elevato valore fertilizzante che può essere utilizzato direttamente a scopo agronomico. Il digestato viene quindi trattato con separatore  e la parte solida immessa in un impianto di essiccazione alimentato dall’energia termica dell’impianto di biogas che altrimenti andrebbe perduta. Si ottiene un fertilizzante azotato facilmente trasportabile e di facile distribuzione che viene utilizzato in sostituzione della concimazione.

Obbiettivi Raggiunti
Migliore utilizzo dei reflui zootecnici:
eliminazione della componente patogena e di buona parte degli odori;
Ottenimento di un prodotto stabilizzato, igienizzato e facilmente utilizzabile;
Riduzione dei costi di concimazione
Riduzione dei volumi di stoccaggio

Riduzione dell’utilizzo dei concimi chimici (minimo 50%)
Produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile utilizzando oltre il 50% di sottoprodotti aziendali;
Vendita dell’energia elettrica (8.700.000 kw/anno)

Aumento del reddito aziendale

Immagini


Dai la Tua Valutazione

  • 1) Rilievo dell’iniziativa di sostenibilità rispetto all’azienda che l’ha promossa e alla filiera di riferimento.
  • Valutazione:
  • 2) Effetto potenziale dell’iniziativa sull’orientamento alla sostenibilità delle aziende associate e del settore agricolo in generale.
  • Valutazione:
  • 3) Replicabilità della pratica in altre situazioni e contesti del settore agricolo.
  • Valutazione:

CASCINA CASTELLO - PIZZAMIGLIO FRATELLI SOCIETA' AGRICOLA S.S.

Indirizzo
(CR) - Lombardia

Settore Produttivo
Agroenergetico, Foraggere e pascolo, Lattiero Caseario, Seminativi e coltivazioni industriali, Zootecnico

Tipologia d’Impresa
Imprese Agricole Assuntrici di Manodopera

Numero Dipendenti
da 6 a 10

Estensione Azienda
HA 226

Principali Tipologie di Coltivazione
MAIS (GRANELLA E INSILATO) - ERBA MEDICA – SORGO - TRITICALE

Principali Tipologie e Numero di Capi:
BOVINI DA LATTE – 450 CAPI

Altre Attività
IMPIANTO DI BIOGAS
IMPIANTO DI ESSICCAZIONE DEL DIGESTATO
IMPIANTO DI FITODEPURAZIONE


Altre Best Practices per Questa Azienda