04.07.2014

I giovani di Confagricoltura Novara puntano al "Riso preciso"

I ragazzi di Anga Novara giovedì 3 luglio hanno approfondito il tema della sostenibilità aziendale, intesa come insieme di sostenibilità ambientale, sociale ed economica, organizzando un evento dimostrativo in campo rivolto ad evidenziare i vantaggi della Precision Farming.
L’incontro, tenutosi presso Cascina Motta a San Pietro Mosezzo, Novara, ha visto la partecipazione di oltre un centinaio di agricoltori dell’intero areale risicolo, fortemente interessati alle tecniche di coltivazione controllate e precise grazie ad una spinta automazione dei mezzi agricoli e ad una tecnologia moderna. La precisione con cui ogni operazione colturale può essere effettuata e soprattutto la possibilità di conoscere dettagliatamente i propri campi per aree produttive, permettono una perfetta e puntuale calibrazione di nutrienti, prodotti fitosanitari, semine sulla base della reale esigenza colturale. Il tutto determina un risparmio in termini economici e di tempo all’imprenditore agricolo che diventa, in questo modo, reale stratega del proprio bilancio aziendale nell’ottica di una migliore ed efficiente gestione agro-ambientale.