25.09.2019

Anga e Bocconi inaugurano AGRI Lab per la ricerca in agricoltura

I Giovani di Confagricoltura hanno partecipato a Milano all’inaugurazione di AGRI Lab, il centro di ricerca all’interno dell’Università Bocconi, realizzato dalla School of Management bocconiana con il contributo di ANGA e della Fondazione Romeo ed Enrica Invernizzi – Agribusiness Research Initiative.
 
L’AGRI Lab, in cui lavoreranno docenti e ricercatori dell’ateneo, ha più obiettivi: comprendere le sfide dell’agroalimentare e cercarne le soluzioni migliori; divulgare la cultura manageriale nel settore agricolo; dotare imprenditori, dirigenti e professionisti di strumenti tecnologici e digitali per lo sviluppo del business. Il tutto attraverso attività di ricerca, appuntamenti formativi e momenti di condivisione.
 
“Anga, forte della sua vocazione all’innovazione e dell’attenzione alla crescita manageriale dei suoi soci – evidenzia il presidente dei Giovani di Confagricoltura, Francesco Mastrandrea – in AGRI Lab sarà parte attiva nelle iniziative, ma anche fruitrice degli esiti degli studi del centro, proponendo attività di ricerca attraverso il coinvolgimento dei propri soci. Le aziende hanno bisogno di nuovi modelli gestionali, strumenti adeguati e tecnologie per operare in un mercato molto dinamico – aggiunge Mastrandrea – Il tutto coerente a una visione strategica del settore primario capace di fare crescere le imprese italiane condotte dai giovani agricoltori”.
 
AGRI Lab ha inoltre in programma la realizzazione di una mappatura di tutte le banche dati sull’agricoltura e i comparti collegati; lo studio dell’impatto dei big data sul settore primario e l’elaborazione di nuovi modelli di sviluppo e di innovazione per le filiere. “Anga – ha concluso Mastrandrea - è orgogliosa di dare il suo contributo a tutto questo”.