05.12.2014

IMU: Agrinsieme chiede l'apertura di un tavolo tecnico. "La proroga non è la soluzione del problema"

Agrinsieme valuta positivamente l’azione del Parlamento, che ha chiesto ed ottenuto dal Governo l’impegno ad emanare un provvedimento urgente per bloccare la rata dell’Imu sui terreni agricoli in scadenza il prossimo 16 dicembre.
 
“L’eventuale proroga non rappresenta tuttavia una soluzione del problema – sostiene il coordinamento tra Cia, Confagricoltura e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari –. Si tratta di un provvedimento assolutamente iniquo sul quale occorre intervenire con misure correttive o alternative”.
 
Per questo Agrinsieme si rende disponibile all’apertura di un tavolo tecnico tra i ministeri competenti, Economia e Politiche agricole, e le Organizzazioni agricole, professionali e cooperative per trovare una soluzione equilibrata.