18.09.2014

Ortofrutta Italia: export verso la Russia prima dell'embargo di agosto

Nel quadro della crisi in Ucraina, la Russia, ha decretato il blocco delle importazioni di diversi prodotti agroalimentari provenienti dai Paesi dell’Unione Europea, fra cui gli ortofrutticoli freschi. L’esportazione UE di ortofrutticoli verso la Russia ha superato, nel 2013, i 2 miliardi di euro pari al 17% dell’esportazione complessiva UE di prodotti agroalimentari. La quota italiana vale poco meno di 73 milioni di euro. Nei primi sei mesi del 2014, durante la crisi, le nostre esportazioni sono diminuite in valore per gli ortaggi (-10,10%) e aumentate per la frutta (+4,23%) mentre sono in lieve discesa in volume per gli ortaggi (-0,91%) mentre crescono del +12,10% per la frutta.