Centro Studi
Spesa alimentare: incremento debole. I dettagli sull’andamento nel rapporto del Centro Studi di Confagricoltura
12.06.2019

Spesa alimentare: incremento debole. I dettagli sull’andamento nel rapporto del Centro Studi di Confagricoltura


La spesa alimentare ha avuto un debolissimo incremento (+0,3%), di oltre dieci volte inferiore all’incremento di spesa dello scorso anno (+3,2%); più consistente l’incremento dei prezzi (+1,5%).
Nel 2018 la spesa complessiva per bevande e alimenti segna una crescita dello 0,3%, con gli alimenti a +0,1% e le bevande, alcoliche e analcoliche, a +1,9%. Fra gli alimenti, cresce la spesa per uova (+14%), carni (+1,5%), salumi (+0,5%); fra le bevande alcoliche, crescono del 4,8% vini e spumanti e del 3% la birra. La flessione più rilevante si registra per oli e grassi vegetali (-7,6%).
Si registrano peraltro aumenti significativi di spesa e quantità per alcuni prodotti riconducibili al salutismo e al benessere: latte ad alta digeribilità (quantità +9,4%, spesa +4,9%), dolcificanti diversi dallo zucchero (quantità +10%, spesa +2,6%), alimenti senza glutine (spesa +8%).