06.09.2018

Valore Aggiunto dell’Agricoltura sempre in altalena

L’Istat rileva, nel 2° trimestre del 2018, che il Valore Aggiunto al costo dei fattori della produzione (calcolato a prezzi base con riferimento al 2010) ha segnato, per il complesso dell’economia italiana, un incremento congiunturale (rispetto al trimestre precedente) dello 0,2%. Ma precisa che questo positivo risultato scaturisce dalla crescita registrata nei settori dell’industria (+0,25%) e dei servizi (+0,22%), mentre il settore dell’ agricoltura silvicoltura e pesca accusa una flessione dell’1,4%.