01.04.2020

Commissione europea: annunciato SURE, uno strumento contro la disoccupazione

Oggi 1 aprile, in un discorso video, la Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen,  ha annunciato la possibilità di attuare SURE, uno strumento a disposizione degli Stati membri che, nel quadro dell’emergenza Covid-19, aiuterà a salvaguardare l'occupazione europea.
 
Lo strumento SURE introduce il concetto di “lavoro di breve durata sostenuto dall'UE” ed è indirizzato a tutte le aziende europee caratterizzate da attività produttive ferme o ridotte a causa della crisi Covid-19. Saranno gli Stati membri a farsi carico dei costi dei lavoratori non impiegati, evitando licenziamenti, garantendo reddito ai lavoratori, e consentendo alle aziende, trascorso il periodo di crisi, di tornare rapidamente competitive sui mercati.
 
Inoltre, SURE garantirebbe risorse anche per la formazione dei lavoratori durante il loro tempo libero, consentendo a questi ultimi di apprendere nuove competenze che andranno a beneficio sia del lavoratore stesso sia dell'azienda.
 
La Commissione europea dovrebbe proporre l’attuazione di questo strumento nel corso di questa settimana.