07.04.2020

I Presidenti di Consiglio europeo, Commissione, BCE ed Eurogruppo discutono sulle misure da attuare in UE per rispondere alla crisi Covid-19

Ieri, In vista della riunione odierna dei membri dell'Eurogruppo, il Presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, ha convocato e presieduto una videoconferenza con i Presidenti Ursula von der Leyen, Christine Lagarde e Mário Centeno per discutere in merito alle misure da attuare per rispondere alla crisi Covid-19.
 
Oggi l’Eurogruppo terrà una riunione in videoconferenza per esaminare tutte le proposte inerenti le misure da attuare in UE per contrastare la crisi economica generata dalla pandemia Covid-19. Negli ultimi dieci giorni sono stati effettuati intensi lavori tecnici in seno all’Eurogruppo, in tal senso i Ministri delle finanze dei Paesi della zona euro, seguendo i mandati dei loro rispettivi leader di governo, dovrebbero presentare ulteriori proposte concrete.
 
Di seguito le dichiarazioni del Presidente Charles Michel.
 
"C'è molto spazio per la solidarietà all'interno delle istituzioni e degli strumenti proposti. Dobbiamo sfruttare appieno questi strumenti e rimanere aperti per fare di più. Un pacchetto forte è in divenire. Il nostro obiettivo è chiaro: proteggeremo i cittadini e le imprese dell’UE dall'impatto economico della pandemia".
 
"Il bilancio dell'UE, il mercato unico e gli investimenti senza precedenti, in particolare quelli verdi e digitali, sono tutti parte della risposta. Nel "giorno dopo", la ripresa economica in tutti gli Stati membri deve essere il più rapida e forte possibile. La risposta dell'UE contribuirà a gettare le basi per tale risposta. Chiediamo a tutti i membri dell'Eurogruppo di esaminare tutti gli strumenti in modo intraprendente e costruttivo". Ha dichiarato il Presidente.