10.09.2019

La Germania vieterà l’uso di glifosato dal 2023

In data 4 settembre il governo tedesco ha annunciato che vieterà l'uso di prodotti fitosanitari a base di glifosato a partire dalla fine del 2023, una decisione che rientra nella politica nazionale di protezione degli insetti.
Il ministro dell'Ambiente, Svenja Schulze, ha dichiarato che tagliando l'uso dei pesticidi la Germania vuole dare un segnale forte sulla protezione della biodiversità, un’ardua sfida per l'agricoltura che però sarà supportata con sostegni finanziari. Già a partire dal 2020 inizierà il graduale divieto di utilizzo di prodotti a base di glifosato, fino a raggiungere nel 2023 il divieto totale.
Il direttore generale dell'Associazione per l'industria agricola, Dietrich Pradt, ha invece criticato la scelta del governo tedesco, definendola una decisione prettamente simbolica che porterà grandi svantaggi agli agricoltori tedeschi, soprattutto qualora tale decisione non sarà recepita e applicata anche negli altri Stati membri.