29.01.2020

Parlamento europeo: la commissione per l’ambiente, la sanità e la sicurezza alimentare (ComEnvi) chiede un bilancio dell’UE per il 2021 forte per far fronte all’emergenza climatico-ambientale globale

La ComEnvi, in merito al bilancio dell’UE per il 2021, ha pubblicato un progetto di parere in cui invita la commissione per i bilanci (ComBudg) competente per il merito, a includere nella proposta di risoluzione i seguenti suggerimenti:
 
  • che sia garantito per il 2021 un bilancio europeo forte che permetta all’UE di rispettare gli obiettivi climatico-ambientali e di salvaguardia della biodiversità previsti dall’accordo di Parigi e dal Green Deal europeo;
 
  • dedicare almeno il 10% delle risorse del quadro finanziario pluriennale dell’UE 2021-2027 per la protezione e il ripristino della biodiversità europea.