26.02.2013

Il programma delle imprenditrici lombarde

Confagricoltura Donna Lombardia  ha presentato il programma attività 2013 nel Consiglio Direttivo dello scorso 5 febbraio, che si è tenuto a Cremona presso la Libera Associazione Agricoltori Cremonesi. Il presidente Gabriella Poli ha messo in evidenza che tutte le attività hanno l’obiettivo di valorizzare la figura femminile all’interno dell’impresa agricola. “Le aziende condotte da donne, in Lombardia e a livello nazionale – ha detto - sono in netta crescita, e la nostra associazione  rappresenta l’imprenditrice e si fa interprete delle sue esigenze”. La principale iniziativa del 2013 è senz’altro la ripresa della “Maratona delle Imprenditrici verso Expo 2015”, il circuito di visite presso le aziende agricole “rosa” nelle varie province lombarde che si distinguono per l prodotti e processi innovativi. In programma anche un corso di formazione sulla  Programmazione Neuro-linguistica per il Business, argomento  che rientra  nel vasto  ambito della comunicazione, ambito strategico in cui imparare a destreggiarsi con i propri collaboratori e con  gli interlocutori esterni. Confagricoltura Donna continuerà anche quest’anno a promuovere l’agricoltura e i suoi prodotti, le tipicità lombarde valorizzandone la qualità e la genuinità. “Non ci fermeremo solo ad informare le imprenditrici  su fiere e mercati dove vendere e promuovere i propri prodotti  -ha spiegato Gabriella Poli – e abbiamo in progetto di impegnarci direttamente nella realizzazione di mostre-mercato e di appuntamenti ad hoc per la loro  promozione”. In calendario “La Fattoria nel Castello” a Milano e a S. Colombano  al Lambro (MI) nel mese di ottobre e la partecipazione a “Il BonTà”, il Salone delle eccellenze eno-gastronomiche” a Cremona in novembre. “ Abbiamo  previsto uno spazio espositivo della nostra associazione femminile nello stand della Libera Associazione Agricoltori Cremonesi  con vetrina di prodotti tipici delle proprie socie e materiale informativo-promozionale -   ha chiarito - e, sempre in occasione de “il BonTà”, è in programma una tavola rotonda sul tema dell’alimentazione”.