20.08.2013

Imprese rosa: un modello vincente

Le imprese femminili sono un modello vincente: oltre il 60% di aziende, malgrado la crisi, conseguono risultati economici positivi e incidono per il 24% sul tota le delle imprese. Una ricerca della Fondazione Nordest sull’imprenditoria femminile segnala, però, che le imprenditrici sono costrette a fare quotidiani equilibrismi per conciliare gli impegni di lavoro con l’esigenza di garantire alla famiglia la necessaria attenzione. “Professione e impegni familiari – osserva Marina Di Muzio – in Italia non si conciliano facilmente, certamente meno che in qualsiasi altro Paese europeo, specialmente se la donna è imprenditrice. Abbiamo denunciato può volte la mancanza di strutture adeguate e le lacune assistenziali. Confagricoltura Donna lavorerà per permettere alle donne, soprattutto a quelle che vivono in ambiente rurale, di poter compiere una scelta libera, non condizionata dall’impossibilità di combinare famiglia e lavoro”. Le imprese rosa italiane sono quasi un milione e mezzo, operano soprattutto nel commercio, agricoltura e servizi alla persona, crescono a una velocità due volte superiore alla media nazionale e dimostrano una gran voglia di affermazione.