27.11.2019

Confagricoltura e Cosenza Calcio insieme contro la violenza di genere il 29 novembre allo Stadio San Vito Gigi Marulla

Per celebrare la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tornano in campo, a Cosenza, le “Clementine antiviolenza” per la settima edizione dell’iniziativa benefica promossa da Confagricoltura Donna Calabria e Unione Agricoltori di Cosenza e patrocinata dal Cosenza Calcio.
 
L’iniziativa quest’anno si svolgerà allo stadio San Vito Gigi Marulla in occasione della partita casalinga del Cosenza Calcio il prossimo 29 Novembre e sarà l’occasione, per le imprenditrici di Confagricoltura, di offrire alle squadre le clementine IGP di Calabria simbolo dell’anti-violenza.
 
Confagricoltura e Cosenza Calcio insieme intendono sensibilizzare Istituzioni, opinione pubblica e cittadini sulla problematica della violenza contro le donne e per favorire concrete azioni di contrasto sociale affinché non siano più messi in discussione i diritti delle donne. L’evento è nato per ricordare Fabiana Luzzi, la giovane studentessa di Corigliano Calabro uccisa nell’estate del 2013 dall’ex fidanzato in un agrumeto, assunta a simbolo di tutte le donne vittime di violenza.
 
Il Cosenza Calcio partecipa acquistando le Clementine antiviolenza e lanciando dal Marulla un messaggio di solidarietà alle donne vittime di violenza: "Faremo di tutto - ha detto il presidente Eugenio Guarascio - per debellare questa piaga che avvelena le nostre comunità. Il nostro impegno nel sociale è prioritario e saremo sempre al fianco di chi vede ledere i propri diritti ".
 
L’iniziativa si inserisce nella campagna da Campo a Campo che Confagricoltura e Cosenza Calcio hanno deciso di portare avanti per valorizzare attraverso lo sport i prodotti agricoli più rappresentativi della provincia di Cosenza come agrumi, vino, olio e frutta fresca.  Un connubio, quello tra sport e agricoltura, che oltre a evidenziare il valore economico delle filiere agricole provinciali vuole sottolinearne la loro rilevanza sociale.

"Le Clementine antiviolenza - ha sottolineato la presidente di Confagricoltura Cosenza Paola Granata - è il primo degli appuntamenti dell’iniziativa “DA CAMPO A CAMPO”, che nelle prossime settimane impegnerà le imprese agricole associate a Confagricoltura e il Cosenza Calcio nella promozione del territorio e delle sue eccellenze".