06.04.2020

Con "Maremma a domicilio" i giovani agricoltori maremmani consegnano a casa le loro produzioni. Parte del fatturato alla Croce Rossa

I giovani agricoltori uniti nel nome della solidarietà, mettendosi al servizio degli altri. Con Maremma a Domicilio, l’iniziativa che un gruppo dei soci di Anga Grosseto, l’Associazione Nazionale dei Giovani di Confagricoltura ha creato al fine di far giungere i propri prodotti agricoli dalle aziende nelle case dei clienti, declinando il famoso slogan “dal produttore al consumatore”. “Il mondo agricolo - spiega il presidente di Anga Grosseto, Francesco Neri - nonostante questo momento difficilissimo ha continuato a lavorare, a stare in campo, anche rimettendoci, per mandare avanti il nostro paese e per consentire a tutti di poter consumare sempre prodotti freschi e di altissima qualità, come solo i nostri agricoltori sanno fare. Questo è il momento di non abbandonare le nostre imprese e mai come adesso è importante mangiare italiano e in particolare maremmano. Per questa ragione e per facilitare al massimo l’acquisto, abbiamo organizzato un sistema di consegna a domicilio dei prodotti, il 10% del cui fatturato sarà destinato alla Croce Rossa per aiutare questa associazione a far fronte alla emergenza. Per questa cosa - racconta - devo ringraziare le aziende coinvolte: l’Azienda Agraria Villino e Tesorino, il Birrificio de’ Neri, la Maremmana, Poggio Lecci, la Società Agricola Echi d’Etruria s.s., la Tenuta del Fontino e la Tenuta San Carlo.”
Cosa è possibile comprare? Prodotti come farro, pasta di grani antichi, riso, formaggi di bufala, olio EVO, birra e vino. “Di questi  prodotti - spiega Neri - sono previste due consegne settimanali su Grosseto e zone limitrofe, mentre per clienti che vivono altrove i pacchi verranno recapitati via corriere. Il pagamento - conclude - può essere anticipato con bonifico, oppure c’è la possibilità di pagare alla consegna."
Per informazioni o leggere il catalogo: www.maremmaadomicilio.wordpress.com, oppure sulla pagina Facebook Maremma a Domicilio, o inviare una mail a maremmaadomicilio@gmail.com.