Libri/ Alla scoperta della Milano verdiana
17.10.2013

Libri/ Alla scoperta della Milano verdiana

Visitare Milano in compagnia di Giuseppe Verdi o meglio di una pregevole guida che è, allo stesso tempo, turistica e musicale; lo possono ora fare anche i turisti stranieri. In occasione del bicentenario verdiano del 2013 esce infatti “Around Milan with Giuseppe Verdi “di Giancarla Moscatelli  (Curci Libri 2013), edizione inglese del pregevole volume “A Milano con Verdi” , rivolgendosi alla platea globale degli appassionati di lirica.  “A Milano con Verdi” nella prima edizione era giunto in libreria  in chiusura del centocinquantenario dell’Unità d’Italia, ricordando, giustamente e doverosamente, la figura e la musica di Giuseppe Verdi che furono anelito di speranza e di lotta.
Con questa guida, accompagnata da un’interessante e pregevole compact disc con le più belle arie che scrisse il compositore, si invita alla scoperta della Milano di Verdi e di Verdi a Milano. Da segnalare la prefazione scritta da Mirella Freni, grandissima soprano dagli anni ’50 fino a quelli del 2000; in particolare ricordiamo come a partire dagli anni ‘70 iniziò ad affrontare ruoli dalla vocalità più tesa, in particolare dell'universo verdiano, come Desdemona in Otello, Elisabetta in Don Carlo, Amelia in Simon Boccanegra, Elvira in Ernani, fino all’ Aida. 
Il volume è suddiviso in tre sezioni. Nella prima si racconta la Milano dell’epoca, nella seconda si approfondisce la biografia degli anni milanesi di Verdi e nella terza si propongono degli itinerari verdiani. Nelle pagine del libro si incontrano i personaggi dell’epoca e si ripercorre la vita del compositore. Verdi a Milano giunse da giovane sconosciuto, per studiare e poi comporre con tante  speranze. Se ne andrà dalla città e dalla  vita il 27 gennaio 1901 «in una Milano muta e commossa», annota l’autrice.  La città  «come un corpo unico soffre la perdita di un uomo che ha saputo conquistarla, amarla, esaltarla e farne il palcoscenico privilegiato di ogni successo». Il Maestro volle funerali modestissimi e di essere sepolto nell’oratorio della Casa di Riposo per Musicisti che aveva fondato. La Casa di Riposo  è fuori dai quattro itinerari pedonali proposti nel centro della città ma vale la pena visitare la cappella  dove sono custodite le spoglie del Maestro raggiungibile con la linea 1 della metropolitana. 
I musicofili, sulle rotte di Verdi,  trovano in questo volume molte notizie e curiosità e potranno scoprire una Milano romantica popolata da cantanti, pittori, musicisti… Una Milano da cantare (come invita a fare il cd) con le sue arie, con la sua musica straordinaria.

(Mo. Me.)
 
-----------------------
 
GIANCARLA MOSCATELLI
Around Milan with Giuseppe Verdi
(edizione inglese)
A Milano con Verdi
(edizione italiana)
Guida ai luoghi vissuti dal Maestro
Curci Libri, con CD allegato