01.10.2017

Convegno a Viterbo con Unitus. L'Agenzia delle Entrate a confronto con Università e associazioni di categoria su questa opportunità di sinergia organizzativa

Le forme di aggregazione in agricoltura: opportunità per modellare l'impresa del futuro. Reti d’impresa, tenutasi a Viterbo presso l’aula magna dell’Università della Tuscia, ha visto il contributo dell’avv. Maria Cristina D’Arienzo, responsabile di Confagricoltura per le reti d'Impresa, che ha posto l’accento sulla grande libertà lasciata dal legislatore nell’implementazione della rete sul piano progettuale, merceologico e territoriale. Una libertà particolarmente marcata soprattutto nel caso di “rete contratto”, mentre il modello di “rete soggetto”, prevedendo l’acquisizione di personalità giuridica, ha regole più stringenti (circolare 20/E del 18 giugno 2013).