11.01.2019

Reti di impresa: le opportunità per le aziende agricole in un corso di formazione a Ravenna

Si è svolto presso la sede di Confagricoltura Ravenna il 9 gennaio scorso un corso di formazione per imprenditori agricoli sulle reti di impresa e sulle relative opportunità. Il corso è stato organizzato da Enapra – Ente di Formazione di Confagricoltura, e da Confagricoltura e ANGA Ravenna. Il Presidente di Ravenna, Andrea Betti, ha sottolineato che questa iniziativa rientra nell’ambito di un programma coordinato di iniziative formative finalizzate a supportare le aziende nelle loro esigenze competitive. Ad illustrare, con un taglio molto pratico e operativo, ad una platea di circa 50 aziende i vantaggi fiscali e giuslavoristici che lo strumento delle reti offre è stato l’avv. Maria Cristiana D’Arienzo, dell’Area Legale di Confagricoltura nazionale. L’aula, composta in gran parte da imprenditori under 40, ha condiviso con entusiasmo anche il racconto delle case history degli imprenditori De Lorenzo della Rete TERRAMARE e Zoli e Ridolfi della Rete Agricola CCPA. Due esperienze utili per testimoniare l’efficacia delle reti di impresa. Il Presidente unitamente al vice presidente di Ravenna, Danila Massiroli e al Direttore Danilo Verlicchi, hanno inoltre presentato un programma di formazione predisposto ad hoc per le aziende agricole che necessitano di interventi formativi specifici e tecnici per i propri collaboratori. A tale proposito il Direttore di Enapra, Michele Distefano e gli uffici di Confagricoltura Ravenna hanno già incontrato oltre 30 aziende per valutare l’implementazione di piani formativi aziendali e interaziendali finanziabili anche dal FORAGRI il fondo per la formazione continua in agricoltura. Corsi per potatori, miglioramento delle pratiche di cantina, sicurezza sul lavoro, marketing dei prodotti agroalimentari, ecc.: questi tra i temi sui quali sono stati richiesti più interventi formativi.