Mondo Agricolo
Export di mele Italiane, a breve le prime spedizioni verso Taiwan
09.12.2019

Export di mele Italiane, a breve le prime spedizioni verso Taiwan

Mele italiane in dirittura d’arrivo per l’export verso Taiwan.  Mentre sono ancora in corso i negoziati con il Vietnam al ministero delle Politiche Agricole, agroalimentari e forestali si è svolto il meeting conclusivo dell’audit del Servizio Fitosanitario per iniziare l’esportazione delle mele italiane verso questo nuovo mercato. Lo segnalano Assomela, l'associazione dei produttori melicoli italiani, e Cso Italy, il Centro Servizi Ortofrutticoli di Ferrara, che hanno organizzato una visitan elle quattro regioni leader della produzione italiana, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige e Piemonte, accogliendo il tecnico del Servizio fitosanitario taiwanese.
Il risultato è stato reso possibile da un accordo bilaterale tra le autorità italiane e quelle del nuovo mercato, che dovrebbe concretizzarsi  a breve con le prime spedizioni di mele italiane da parte delle aziende italiane che si sono registrate ufficialmente nel programma export.
L’ispettrice del Bureau of Animal and Plant Inspection and Quarantine (Baphiq) a Taiwan ha potuto verificare la conformità delle strutture di lavorazione e della documentazione preparata da servizi fitosanitari regionali, provinciali e dagli organismi di consulenza tecnica di corrispettiva competenza.
Come sottolinea una comunicazione del Cso, il grande lavoro di raccordo tra aziende e servizi fitosanitari nazionale e regionali ha contribuito alla riuscita della visita. Non è stata, infatti, riscontrata nessuna particolare criticità e in breve tempo le aziende coinvolte riusciranno a completare gli adeguamenti finali. (F.B.)