Mondo Agricolo
Giovanni Bertuzzi, vicepresidente Anga per il Centro: “Vogliamo crescere come agricoltori e come gruppo”
13.07.2019

Giovanni Bertuzzi, vicepresidente Anga per il Centro: “Vogliamo crescere come agricoltori e come gruppo”

E’ una riconferma la presenza di Giovanni Bertuzzi ai vertici dei giovani di Confagricoltura: dopo essere stato componente del comitato dell’Anga durante il mandato di Raffaele Maiorano, oggi è vicepresidente per il Centro-Italia al fianco di Francesco Mastrandrea, nuovo presidente Anga da maggio 2019.
Quali sono oggi le priorità dell’associazione? “Puntare innanzitutto  sulla crescita associativa – spiega Giovanni, che si occupa dell’azienda di famiglia a indirizzo cerealicolo bieticolo a Minerbio (Bo) –  in modo da sviluppare, consolidare e ampliare il numero di soci, approfondire il dibattito interno, sollecitando proposte e contributi, e costruendo nuove opportunità di crescita”.
L’obiettivo è creare un network di giovani imprenditori agricoli ancora più forte e strutturato in grado di rispondere in maniera ancora più efficace e puntuale alle esigenze espresse dal territorio. “Vogliamo – continua Bertuzzi  - dare voce alla base associativa convogliando tutte le richieste in un programma di iniziative a attività, ad esempio sui temi dell’innovazione, dell’internazionalizzazione e della sostenibilità”.
Come nel precedente mandato, Bertuzzi è responsabile della ricerca di nuovi partner per la formazione e l’aggiornamento: “Abbiamo già iniziato a organizzare eventi per i giovani imprenditori agricoli assieme ai nostri sponsor che sono le multinazionali Topcom, Timac e Syngenta”.
A fine maggio alla tenuta La Pioppa, a Poggio Renatico (Ferrara), sede della Produttori sementi Bologna, azienda di Syngenta, si è svolta una prima giornata organizzata dai Giovani di Confagricoltura che si è focalizzata sul frumento, dalle varietà alle sementi passando per le tecniche di diserbo.
Il 15 luglio alle ore 16.00  presso le Cantine Leonardo Da Vinci (Via Provinciale di Mercatale, 291 Vinci - Firenze) è in programma “Insieme per il futuro della viticoltura sostenibile” un’altra giornata tecnica, questa volta dedicata alla viticoltura sempre organizzata dall’Anga assieme a Syngenta. E’ in fase di definizione Anga on the beach, un nuovo workshop organizzato assieme a Topcom che a fine agosto porterà i giovani agricoltori di Confagricoltura a visitare Agrisfera, in provincia di Ravenna, un’azienda modello nel campo dell’innovazione e della meccanizzazione.
“Queste giornate tecniche - spiega il vicepresidente Anga - rappresentano la base di partenza per un più ampio progetto di formazione e di confronto che sarà declinato sul territorio sulla base di specifici fabbisogni. La sfida non è solo quella di aumentare le competenze tecniche ma di far crescere un nuovo spirito di condivisione tra le aziende condotte dai giovani.  Far parte dell’Anga non vuol dire solo far parte di un’associazione di giovani imprenditori, vuol dire far parte anche di un gruppo di agricoltori-amici.” (F.B.)