30.12.2014

Capodanno: Prosecco sorpassa Champagne, +30 mln di bottiglie. Soddisfatto Bisol

Conto alla rovescia per il brindisi di Capodanno, e c'e' gia' grande soddisfazione tra i produttori del Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene Docg.

''Chiudiamo l'anno con un bel distacco sullo Champagne -dice Gianluca Bisol, produttore associato a Confagricoltura - si parla di un sorpasso nelle vendite di Prosecco sullo Champagne nell'ordine di 30 milioni di bottiglie''.
 
Bisol, a Roma per presentare il 'Venetian white wine experience', ha ricordato che ''gia' nel 2013 c'era stato lo storico sorpasso dei consumi delle nostre bollicine su quelle d'oltralpe, ma era di misura: 307 milioni di bottiglie di Prosecco contro 303 milioni di Champagne. Ora il distacco e' decuplicato''. E secondo Gianluca Bisol ''siamo ancora agli albori del successo internazionale del Prosecco. Basti pensare - ha osservato - che il 60% dell' export e' oggi legato a soli tre Paesi: Germania, Regno Unito e Stati Uniti. Nella quota 'resto del mondo' pari al 40% emergono sempre piu' ordinativi da Giappone e paesi latinoamericani, li' c' e' molto da lavorare per crescere ancora''.