08.12.2015

Le aziende vitivinicole di Confagricoltura sbarcano a Montreal con il Roadshow Wine and Travel Italy

Confagricoltura è sponsor della prima tappa del Roadshow di Wine and Travel Italy, che si tiene a Montréal, in Canada, dal 7 al 9 dicembre, con l’obiettivo di dare un’ulteriore opportunità alle proprie imprese in un mercato molto interessante per il settore del vino e dell’enoturismo. Ideatrice del progetto è la Camera di Commercio Italiana a Montréal, da oltre 50 anni impegnata nel ruolo di interfaccia fra Italia e Canada, allo scopo di agevolare i rapporti commerciali fra i due Paesi.

  Wine and Travel Italy è un sito istituzionale dedicato all’enoturismo italiano per il mercato nord americano, disponibile sia in inglese sia in francese, a cui i viticoltori possono iscriversi per dare visibilità alle loro cantine, favorendo le prenotazioni anche in periodi di bassa stagionalità.

  Il Roadshow è un evento dedicato alle cantine iscritte e offre la possibilità di associare alla promozione del vino quella degli attrattori turistici della cantina e intercettare così l’interesse di enoturisti e operatori nord americani del settore (tour operator ed agenzie di viaggio specializzate). 

  Confagricoltura, proseguendo il suo percorso avviato ad Expo, in cui l’agricoltura si sposa con la cultura, per la giornata del 9 dicembre ha organizzato nel Museo delle Belle Arti di Montréal incontri individuali tra buyer ed operatori del settore, a partire dalle 12.30, fino alle 19.30.  
    Le aziende partecipanti:   Vitivinicola Alberto Loi – Sardegna Antonio Locci Zuddas – Sardegna Cantina Trexenta – Sardegna Is Cherchis Srl - Sardegna Tenute Soletta - Sardegna Castello di Tagliolo - Piemonte Az. Agr. Ca’ Pigneto – Veneto Cantina Ederle/Corte S. Mattia – Veneto Podere Francesco – Emilia Romagna Badia di Morrona – Toscana Az. Agr. Piandaccoli - Toscana