News
Assemblea di Confagricoltura a Palazzo della Valle
14.12.2017

Assemblea di Confagricoltura a Palazzo della Valle

Affollata assemblea di fine anno di Confagricoltura, oggi a Palazzo della Valle. Il primo momento di verifica con tutta la dirigenza sugli obiettivi  e sulle strategie tracciati dalla presidenza di Massimiliano Giansanti e dalla giunta per il prossimo triennio. “Noi siamo un sindacato di imprenditori, che tutela l’impresa agricola– ha detto Giansanti - e dobbiamo fare lobby, per rilanciare la proposta politica che ha al centro le imprese.”
Quindi le cose fatte: la nomina del nuovo direttore generale, Franco Postorino; il potenziamento dell’ufficio di Bruxelles; l’avvio del processo di efficientamento interno e sul territorio; la valorizzazione di tutta la struttura; il progetto “Grandi imprese”; il rinnovo delle Federazioni nazionali di prodotto; il lavoro dei tavoli tematici guidati ognuno da un componente di giunta. A questi, che il presidente Giansanti considera la sua “squadra” con compiti e ruoli ben definiti, ha dato la parola nel corso della dell’assemblea chiedendo loro di riferire sullo stato dei lavori dei vari gruppi.
Quindi il dibattito: per ascoltare la voce dei dirigenti del territorio e attraverso di loro quella delle imprese. “Perché solo attraverso l’ascolto e la condivisione – ha concluso Giansanti - potremo prendere consapevolezza della nostra leadership  nella rappresentanza dell’impresa agricola”.