12.11.2018

Cibo: Efsa linee guida donazioni da supermercati e ristoranti. Accorgimenti anche per piccoli esercizi

Istruzioni semplificate per facilitare la donazione di cibo in sicurezza da parte di centri di distribuzione alimentare, supermercati, pub, ristoranti e altri piccoli rivenditori. E' il sistema sviluppato dall'Agenzia europea per la sicurezza alimentare (Efsa) con lo scopo di aiutare i donatori e i beneficiari (come banche alimentari e altre organizzazioni di beneficenza) di alimenti invenduti a garantirne la ridistribuzione a chi ne ha bisogno, riducendo lo spreco alimentare. Le indicazioni dell'Efsa riguardano accorgimenti minimi per garantire la sicurezza degli alimenti che vengono donati, come il mantenimento della catena del freddo, il controllo del termine minimo di conservazione e della data di scadenza.
 
Confagricoltura
accoglie positivamente l’attuazione di linee guida da parte dell’EFSA, che con un approccio semplificato per la donazione di cibo inutilizzato contribuiscono alla riduzione dello spreco alimentare, in linea con la legge Gadda entrata in vigore nel 2016.

La nota dell'EFSA