16.10.2018

Confagricoltura a Ecomondo – Key energy dal 6 al 9 novembre

Anche quest’anno Confagricoltura, insieme con Confagricoltura Forlì-Cesena e Rimini, sarà presente con un proprio stand (n.030, padiglione D3) a Ecomondo - Key energy, la manifestazione fieristica che si terrà a Rimini dal 6 al 9 novembre, occasione straordinaria di confronto tra istituzioni, mondo imprenditoriale green, rappresentanti del mondo scientifico e stakeholder di settore.
 
Confagricoltura interverrà anche agli Stati Generali della Green Economy, sempre nell’ambito di Ecomondo, che quest’anno saranno incentrati su Green economy e nuova occupazione per il rilancio dell’Italia.
Si tratta dell’appuntamento di riferimento della green economy in Italia, organizzata dal Consiglio Nazionale della Green Economy, composto da 66 organizzazioni di imprese, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e della Commissione europea.

Durante i quattro giorni, Confagricoltura sarà impegnata in molteplici appuntamenti convegnistici per approfondire tematiche di viva attualità per lo sviluppo ecosostenibile del settore primario e della società.
 
A partire dalla prima giornata, il 6 novembre pomeriggio, in cui si terrà il convegno “Soluzioni smart ed innovative per ridurre lo spreco di packaging e aumentare la competitività nel settore agroalimentare”, organizzato da Confagricoltura, Federalimentare, Aster e Comitato Tecnico Scientifico di Ecomondo, in occasione del quale sarà presentato Reinwaste, il progetto europeo sulla riduzione dei rifiuti inorganici, di cui la Confederazione è partner.
 
Il 7 novembre mattina sarà la volta del convegno “Economia Circolare ed Agrifood: nuovi modelli di business, opportunità per gli attori della filiera, riduzione e valorizzazione degli scarti alimentari” promosso sempre dalla Confederazione, insieme a Federalimentare, il Cluster Agrifood e il CTS di Ecomondo in cui interverrà, tra gli altri, il presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti.
 
Nella stessa giornata – il 7 pomeriggio - si approfondiranno questioni e potenzialità della filiera del legno con l’appuntamento “Dal legno alla tavola: il ruolo del legno e derivati nella sostenibilità delle filiere agroalimentari (produzione forestale, filiere orticole, packaging, food contact, certificazione sostenibile, tracciabilità)” organizzato in collaborazione con UNITUS, CTS Ecomondo, P.E.F.C. Italia, Assocarta e FederlegnoArredo.
 
Confagricoltura inoltre in altri convegni portando il suo contributo su temi quali la nuova PAC, il recepimento delle nuove direttive europee sui rifiuti, il Piano nazionale Energia e Clima, i biocombustibili per il trasporto e la piattaforma tecnologica nazionale biometano.
 
E’ possibile iscriversi gratuitamente agli Stati Generali della Green Economy, entro il 30 ottobre (registrandosi su questa pagina https://fierarimini.bestunion.com coi propri dati personali), per poter così accedere gratuitamente alla manifestazione il 7 novembre, giorno in cui il Presidente Massimiliano Giansanti interverrà al convegno su Economia circolare e Agrifood.