11.09.2018

La “nuova” agricoltura punta sull’economia circolare. Il modello di Confagricoltura spinge l'intreccio tra zootecnia, energia e ambiente

“Abbiamo messo al centro dei lavori della Federazione nazionale 'Bioeconomia: prodotti e processi innovativi’ l’utilizzo del suolo”. Perché i terreni italiani, spiega a Canale Energia Ezio Veggia, a capo della Federazione e attuale commissario straordinario di Confagricoltura Asti, risentono del “cattivo trattamento” ricevuto negli ultimi cinquant’anni. I protagonisti del settore si rendono conto che bisogna reinventare il sistema agricolo e riportare sostanza organica al terreno, diminuita soprattutto per l’utilizzo dei concimi di derivazione fossile.

Leggi l'intervista