12.12.2019

50 anni di Italia Ortofrutta: le sfide del futuro per il comparto


Il vicepresidente di Confagricoltura Nicola Cilento ha partecipato a Roma alla celebrazione dei 50 anni di Italia Ortofrutta, l’organismo riconosciuto dal Mipaaf che fornisce assistenza costante a sostegno delle OP del comparto ortofrutticolo per promuovere la competitività e la valorizzazione della produzione.
Per l’occasione sono stati invitati gli attori del settore primario a discutere delle sfide di domani, sulla base dei risultati raggiunti finora in relazione all’accrescimento del valore di frutta e verdura Made in Italy, al miglioramento della competitività delle Organizzazioni di Produttori e il rilancio dell’intero comparto nazionale dell’ortofrutta. “Ci sono esempi virtuosi di OP che, attraverso strumenti europei quali l’OCM, sono riuscite ad ottenere traguardi importanti in termini di posizionamento sui mercati e valorizzazione del prodotto – ha detto Cilento – E’ chiaro che l’Italia può e deve fare di più per aumentare la propria capacità competitiva: rispetto alla Spagna, ad esempio, siamo perdenti per i costi del trasporto e delle infrastrutture che penalizzano le nostre produzioni. Come Confagricoltura, inoltre, ribadiamo la necessità di vedere affermato in ambito comunitario e internazionale l’impegno dell’Italia nell’uso  sostenibile degli agrofarmaci e nel garantire standard elevati di sicurezza alimentare e delle condizioni di lavoro”.
Ha chiuso l’evento il ministro Teresa Bellanova.