News
L’ultima puntata di New Farmers nel Parco delle Foreste Casentinesi
20.02.2020

L’ultima puntata di New Farmers nel Parco delle Foreste Casentinesi

L’ultima puntata di questa edizione di New Farmers, progetto realizzato da Confagricoltura, con Icaro Communication e TV2000 e co-finanziato dalla Commissione UE, ci ha portati tra Firenze e Arezzo, a Poppi, nel Casentino, per conoscere Angiola Raggioli, 81 anni, che con le figlie Simona e Alessandra e il genero Giorgio, conduce l’azienda agricola Fattoria di Belvedere avviata negli anni ’60 dal marito Gino in 120 ettari di terreno.
 
Dal 1995 Angiola ha avviato anche l’attività agrituristica, proponendo ai visitatori vacanze all’insegna del verde nel vicino Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e la scoperta di tradizionali piatti locali legati al maiale brado grigio del Casentino, che viene allevato secondo le regole del Consorzio prosciutto del Casentino.

La storia di Angiola ci racconta di come spesso l’attività agricola unisca più valori insieme: salvaguardia del territorio e recupero di antiche tradizioni alimentari, il tutto valorizzato attraverso un turismo moderno e capace di rispondere alle esigenze degli ospiti di oggi.
 
La storia di Angiola è perfettamente innestata nella splendida valle del Casentino, dove la conca dell’alto corso dell’Arno era un tempo terra di boscaioli e pastori e vi pascolavano, bradi o semibradi, rustici maiali dal manto scuro, allevati per la produzione di prosciutti crudi pregiati. Questa varietà di maiali tipica del territorio casentino è stata recentemente recuperata grazie al lavoro di alcuni allevatori, che hanno ripreso ad allevarli allo stato semibrado, seguendone l’intero ciclo produttivo, dall’allevamento alla trasformazione e stagionatura.
Tra questi conosciamo anche Claudio Orlandi che per il Consorzio Prosciutto del Casentino trasforma anche lui i suoi maiali allevati allo stato brado, ma anche quelli di altri allevatori, come Angiola.
 
Nella puntata del 19 febbraio (tutte le puntate si possono rivedere sul sito di TV2000) anche l’intervista al direttore di Confagricoltura Arezzo, Gianluca Ghini.