05.03.2020

Radio Rai1: Psicosi e cibo, le ricadute per l'agroalimentare italiano ai tempi del Coronavirus

A "Tra poco in edicola" puntata sul Coronavirus e ripercussioni sull’agroalimentare. Una situazione analoga si verifico’ a Scanzano Jonico nel 2003: la sola designazione di un sito per un centro di smaltimento di scorie nucleari (mai realizzato) provocò una bomba mediatica tale da mettere in crisi l’agricoltura locale con disdette di ordini che misero in ginocchio le aziende agricole.
 
Ospite: Francesco Paolo Battifarano (Confagricoltura Basilicata), Alessandro Facchin (Produttore vinicolo di Vo’ Euganeo