Confagricoltura per le popolazioni colpite dal terremoto

 

Confagricoltura nazionale, tramite la Onlus

Continua la raccolta delle donazioni da parte di Confagricoltura attraverso la propria Onlus "Senior - L'età della saggezza" per venire incontro alle esigenze degli agricoltori delle aree colpite dal terremoto e sostenerli.

Per alimentare il canale di solidarietà, Confagricoltura invita gli associati, i dipendenti e coloro che hanno usufruito dei servizi alla persona (CAF, Patronato e mutua Fima) a contribuire agli aiuti, facendo confluire le donazioni sul conto ONLUS "Senior - l'Età della Saggezza", Monte dei Paschi di Siena, IBAN: IT 79 Q 01030 03241 000063126678, ricordando di inserire la causale: AIUTI PRO TERREMOTATI CENTRO ITALIA 2016.

Le donazioni effettuate dalle persone giuridiche e/o fisiche potranno essere portate, in deduzione/detrazione nella prossima dichiarazione dei redditi.

Confagricoltura Umbria si è attivata per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite dal sisma.
Per chi vorrà contribuire all'invio di aiuti potrà effettuare il versamento:
CONFAGRICOLTURA UMBRIA
IBAN: IT 39 O 057040 3001 000000165200
CAUSALE: Aiuto pro terremotati

Inoltre è possibile acquistare prodotti delle aziende delle zone terremotate. Per saperne di più, clicca qui

Quanto è già stato fatto

La Onlus di Confagricoltura ha raccolto, con il generoso contributo delle sedi territoriali, oltre 200mila euro tra fondi 5xmille ed erogazioni liberali.
Con la collaborazione dei Presidenti e Direttori delle Federazioni regionali di Confagricoltura, sono state individuate 4 azioni del valore di circa 50mila euro cadauna, da realizzare nelle aree terremotate delle 4 regioni coinvolte.

ABRUZZO

Su indicazione del Presidente FederAbruzzo Concezio Gasbarro e del Presidente Confagricoltura Teramo Bernardo Savini Giosia, sono stati devoluti 50mila euro al Comune di Civitella del Tronto (Teramo). E’ stata quindi ricostruita ex novo la scuola primaria e secondaria di Civitella del Tronto. In particolare, con il contributo di Onlus-Confagricoltura è stato realizzato un impianto fotovoltaico per rendere completamente autonomo il polo scolastico.

LAZIO

Su indicazione del Presidente di FederLazio Sergio Ricotta, sono stati devoluti 55mila euro all’Associazione Terra di Amatrice che in collaborazione con il Comune di Amatrice realizzerà un Centro di aggregazione sociale, un luogo che permetta ai residenti di riprendere una vita quasi normale. Questo centro – un modulo di legno di circa 60mq dotato di servizio igienico e un minimo di arredi - sarà inoltre il luogo in cui poter continuare la terapia nel trattamento psicologico dello stress post-traumatico delle persone delle zone colpite.
Tempi di realizzazione: entro e non oltre il 30 giugno 2018.

MARCHE

Su indicazione del Direttore di Confagricoltura Marche Alessandro Alessandrini, sono stati devoluti 50mila euro all’Università di Camerino per la realizzazione di un’opera nell’ambito del progetto “Il futuro non crolla”. In particolare verranno ampliati i locali della palestra.
 I lavori prenderanno avvio a breve e saranno conclusi in pochi mesi.

UMBRIA

Su indicazione del Segretario Generale FederUmbria Alfredo Monacelli sono stati devoluti 50mila euro al Comune di Preci (PG), dichiarato interamente zona rossa dopo il terremoto del 24 agosto 2016. Infatti, poiché gli Uffici comunali sono stati trasferiti nei locali della scuola pubblica e gli studenti appoggiati in una struttura di emergenza, con il contributo verrà costruito un piccolo edificio di circa 150 mq adibito alle attività di scuola d'infanzia e primaria. I lavori prenderanno avvio a breve e saranno conclusi in pochi mesi.