23.07.2014

Forum Agriturist Lombardia il 29 luglio: Expo 2015 come opportunità di crescita del settore

Appuntamento martedì 29 luglio presso l’Agriturismo L’Airone di Castelfranco d’Oglio (CR) con L’agriturismo verso Expo 2015”, seconda edizione del Forum di Agriturist Lombardia, tavola rotonda riservata agli operatori del settore dedicata quest’anno al grande evento internazionale che interesserà il nostro Paese e la Lombardia in particolare nel prossimo anno e alle sue possibili ricadute sul settore agrituristico.

Saranno il presidente di Agriturist Lombardia Gianluigi Vimercati ed il segretario Paola Sfondrini ad illustrare ai partecipanti il contenuto del Forum.

I lavori si apriranno poi con la sessione mattutina “Il turista di oggi, di Expo e di Domani” nel corso della quale verrà in primo luogo presentata un’analisi dei flussi turistici del settore agrituristico della nostra Regione, teso a tracciare il profilo dei turisti che visiteranno la Lombardia nel corso dell’Expo stesso.

A seguire gli interventi di Alberto Maestri di Ninja Academy che tratterà il tema dei nuovi strumenti commerciali – smartbox, coupon e social media – e del loro utilizzo, di Paolo Avigo di CTS che illustrerà i possibili vantaggi della cooperazione con un tour operator e gli strumenti utili alla promozione delle aziende e di Alessandro Sanzini di Explora che sarà dedicata alla creazione di un’offerta all inclusive e alle opportunità per il sistema turistico lombardo legate all’Expo.

Dopo la pausa per il pranzo, i lavori riprenderanno nel primo pomeriggio con una seconda sessione dal titolo “Buone pratiche di marketing per le imprese agricole”.
Due i relatori previsti dal programma: Tullia Valsecchi esperta di marketing territoriale con un intervento dedicato alle strategie utili ad aumentare il proprio appeal e a fidelizzare il cliente e Hannes Knollseisen dell’ufficio marketing della realtà Gallo Rosso che presenterà invece la case history  di successo altoatesina. Prevista la presenza del presidente nazionale di Agriturist Cosimo Malacca, del presidente di Confagricoltura Lombardia Matteo Lasagna e dell’assessore regionale all’Agricoltura Gianni Fava.
 
I lavori saranno moderati da Giorgio Cannì, giornalista - collaboratore del Corriere della Sera.
 
Un appuntamento dunque di gran rilievo per il comparto agrituristico posto davanti alla straordinaria opportunità dell’Expo 2015 che richiamerà nella nostra Regione un ingente numero di visitatori provenienti da ogni parte del mondo con la possibilità di proporre loro la bellezza del nostro territorio, le nostre tradizioni ed eccellenze enogastronomiche e la nostra ospitalità.

Un’opportunità unica i cui benefici non si esauriranno certo nel corso dei sei mesi dell’Expo, ma potranno protrarsi nel tempo, garantendo così un’occasione di crescita e di ulteriore affermazione del settore agrituristico lombardo.