03.11.2017

Brexit: Confagricoltura nella Task force COPA COGECA

Si è riunita a Bruxelles la “Task force del COPA e della COGECA sulla Brexit” costituitasi con il mandato di seguire il processo negoziale e formulare raccomandazioni alle presidenze degli stessi COPA e COGECA.

Confagricoltura, componente della Task force, ha contribuito alla posizione del gruppo portando le sue istanze e le sue analisi.

La Confederazione auspica che la fuoriuscita del Regno Unito dall’Unione Europea sia impostata  con l’obiettivo di limitare il più possibile cambiamenti nei rapporti commerciali tra UE e UK poiché il Regno Unito rappresenta per l’agroalimentare europeo un importante mercato di sbocco.

Ritiene, inoltre, necessario che le minori entrate non vadano a gravare sui fondi destinati alla PAC, che vengano rinegoziati i contingenti tariffari in atto con i Paesi terzi, che il sistema di imposte dirette ed accise sia armonizzato con quello UE e che la Commissione europea preveda un budget di sostegno per i prodotti agricoli da utilizzare nei primi anni di applicazione della Brexit in caso di possibile crisi.