12.12.2017

Cereali: cresce l'export italiano

L'ANACER, l'associazione nazionale dei cerealisti,  informa che le esportazioni dall'Italia dei prodotti del settore cerealicolo nei primo otto mesi del 2017 sono aumentate di 379.000 tonnellate rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente facendo registrare un +13,2%".

In particolare risultano in aumento le esportazioni dei cereali in granella con +235.000 t (dei quali +147.000 t di grano duro), dei prodotti trasformati con +81.000 t, dei mangimi a base di cereali con +9.600 t, della farina di grano tenero per +8.600 t, e della semola di grano duro con +6.500 t.

L'export di riso, considerato nel complesso tra risone, riso lavorato, semilavorato e rotture di riso, è aumentato di 44.000 tonnellate rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (+10%).

Il saldo valutario risulta comunque negativo, poiché anche le importazioni sono cresciute nell'insieme, seppure solo del 2,5%, e l'esborso di valuta resta superiore agli introiti.

Fonte:  Agra press