10.11.2017

Cereali: in aumento produzione e scorte mondiali

Nel bollettino di settembre sull'offerta e la domanda mondiale di cereali, la FAO ha aggiornato la propria previsione sulla produzione mondiale portandola a 2.612 milioni di tonnellate, quasi 7 milioni di tonnellate al di sopra del record registrato nel 2016.

Tali previsioni sono migliorate tenendo conto delle prospettive di una robusta produzione di frumento nell'Unione Europea e nella Federazione russa ed i previsti ampi raccolti di mais in Cina e negli Stati Uniti.

La FAO prevede, inoltre, che le scorte mondiali di cereali per la chiusura delle stagioni produttive raggiungeranno nel 2018 il nuovo livello di 720,5 milioni di tonnellate.

Anche il commercio mondiale dei cereali dovrebbe salire leggermente nel corso dell'anno di commercializzazione e raggiungere i 403 milioni di tonnellate.

Un nuovo record guidato da notevolissime importazioni di granoturco da parte di Cina, UE ed Iran, mentre la Russia è destinata a consolidare il suo ruolo di più grande esportatore di grano al mondo.

Fonte: Agra press