25.10.2019

Cina: controlli per la sicurezza alimentare

Le autorità cinesi hanno lanciato una campagna nazionale per la sicurezza alimentare che prevede la "più severa" supervisione sul settore alimentare e le "più intransigenti" sanzioni per le violazioni in questo campo.

Il giro di vite, in atto da settembre 2019 a dicembre 2020, è stato deciso dalla Procura Suprema del Popolo in collaborazione con la State Administration for Market Regulation e la National Medical Products Administration.

La Procura Suprema del Popolo, in una conferenza stampa, ha detto che la campagna si concentrerà sulla sicurezza alimentare nelle aree che includono scuole, mercati all'ingrosso di prodotti alimentari e centri logistici di conservazione frigorifera.

L'iniziativa riguarderà farmaci, cibo e alimenti per neonati e bambini venduti su internet, piattaforme di e-commerce e social media.

Fonte: ICE Agenzia