08.11.2019

Cina: drastica diminuzione del patrimonio suino

Quest'anno mancheranno all'appello in Cina più di 200 milioni di maiali, l'equivalente della produzione europea, a causa della peste suina.

I prezzi della carne suina, quindi, schizzano versano l'alto e pesano sul potere d'acquisto dei cinesi, mentre il governo non ha molte leve sulle quali agire per limitare lo
choc: gli stock pubblici, infatti, conterrebbero una quantità di carne di maiale dell'ordine del milione di tonnellate.

Una cifra ridicola se si considera che corrisponde ad appena una settimana di consumo nazionale.

Fonte: Les echos tramite Agra press