25.03.2020

Germania: produzione e commercio delle mele

L'Ufficio federale di statistica tedesco (Destatis) rileva che i coltivatori di mele in Germania hanno raccolto circa 1,2 milioni di tonnellate di prodotto nell'anno record 2018 (raccolto medio annuo dal 2009 al 2018: circa 950.000 tonnellate).

Nello stesso anno, circa 67.000 tonnellate di mele fresche sono state esportate all'estero e circa 658.000 tonnellate sono state importate in Germania.

Così, circa due terzi (67%) delle mele per il consumo interno provengono dalla coltivazione domestica. L'Italia occupa il tredicesimo posto dei Paesi verso i quali la Germania ha esportato le proprie mele. Ai primi posti troviamo Danimarca, Austria e Finlandia che assorbono rispettivamente il 17,5%, il 17% e il 10,7% delle esportazioni tedesche di mele.

Considerando, invece, le importazioni tedesche, al primo posto troviamo l'Italia con una quota del 38% nel 2018, cui seguono i Paesi Bassi e il Cile, con rispettivamente il 12,7% e l'11% di quota.

Fonte: ICE Agenzia