25.06.2019

Giappone: aumentano le importazioni di formaggi dalla UE

In aprile le importazioni giapponesi di formaggi sono cresciute del 34% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso e ciò può essere considerato il frutto degli accordi di libero scambio firmati dal Giappone negli ultimi anni, come EPA e TPP.

In base alle ultime statistiche commerciali, in aprile il volume totale delle importazioni giapponesi di formaggio ha raggiunto le 33.858 tonnellate. Le importazioni dall'Unione Europea, che hanno totalizzato un volume di 13.555 tonnellate, hanno registrato un aumento su base annua del 57%.

Particolarmente degni di nota gli aumenti delle importazioni di formaggi olandesi (che hanno così raggiunto le 4.480 tonnellate) e tedeschi (2.244 tonnellate).

In Giappone la popolarità del formaggio sta crescendo, attestandosi nel 2017 a 339.165 tonnellate - pari ad un incremento del consumo totale del 5% - ancor prima che gli accordi commerciali entrassero in vigore.

Fonte: ICE Agenzia