30.11.2018

Grecia: contrazione della produzione di olio di oliva

Secondo alcune stime la produzione di olio di oliva in Grecia dovrebbe essere significativamente ridotta rispetto alla stagione precedente. Si attesterebbe, infatti, a circa 240.000 tonnellate con un calo di oltre il 30%.

Le motivazioni vengono individuate sostanzialmente ad aspetti sanitari quali la mosca olearia ed altri patogeni.

Secondo alcuni esperti del settore le pedite complessive per i produttori oscillano tra i 300 ed i 500 milioni di euro, senza considerare quelle per gli altri soggetti della filiera come gli imbottigliatori e gli esportatori.

Fonte: "Olive Oil Times" tramite Agra press