06.11.2018

Il PE approva l'accordo UE - Giappone

La Commissione per il commercio internazionale del Parlamento europeo ha approvato ieri l'accordo UE - Giappone che, quindi, dovrebbe essere sottoposto al Parlamento in seduta plenaria entro dicembre prossimo.

Si avvicina, così, l'entrata in vigore dell'accordo che potrebbe avvenire a febbraio del 2019.

Si tratta di un trattato economico globale che si rivolge a tutti i settori produttivi, i servizi, la protezione degli investimenti e della riservatezza dei dati personali, il lavoro, gli appalti pubblici, l’ambiente e lo sviluppo sostenibile, eccetera.

Per quanto riguarda il comparto agricolo ed agroalimentare sono previsti: l'abbattimento dell’85% delle tariffe daziarie attualmente in vigore; il riconoscimento di 205 IG europee; l'adeguamento delle norme sulla sicurezza alimentare (compresa l’etichettatura) a quelle europee ed internazionali; la riduzione delle barriere sanitarie e fitosanitarie; disposizioni sulla protezione dei segreti commerciali, sui marchi, sulla protezione dei diritti d'autore e sui brevetti e sulla tutela civile dei diritti di proprietà intellettuale; la messa a punto di norme sulla protezione degli investimenti; tutti gli elementi fondamentali dell'approccio dell'UE in materia di sviluppo sostenibile.