07.01.2020

Israele: entrato in vigore "il semaforo alimentare"

Dal 1° di gennaio 2020 è entrata in vigore in Israele la legge del 26/12/2017 che prevede l'inserimento del "semaforo" rosso e verde nell'etichettatura di prodotti alimentari confezionati con il ben discutibile intento di dare al consumatore di aver indicazioni a prima vista circa i contenuti di zucchero, sale e grassi del prodotto (simbolo rosso, alti livelli; verde, livelli nella norma).

I prodotti confezionati che saranno segnalati in rosso sono quelli che avranno queste quantita' di sale, zucchero o grasso saturo (per 100 ml/gr): cibo solido - 500 mg di sale, 13.5 gr di zucchero e 5 gr di grasso saturo, cibo liquido - 400 mg di sale, 5 gr di zucchero e 3 gr di grasso saturo.

Fonte: ICE Agenzia