05.07.2019

Polonia: secondo esportatore di fragole nella UE

Nel 2018 in Polonia sono stati prodotti circa 196 mila di tonnellate di fragole (10% di più rispetto a 2017) di cui una su due è stata esportata.

Lo sbocco principale è l’Unione Europea, in particolare la Germania (38%), l’Olanda (12%) e la Francia (11%), per le fragole congelate, con un totale di 98,5 mila di tonnellate e un valore di 170 miliardi di euro.

La maggior parte delle fragole fresche, invece, è stata esportata in Olanda (23%), in Bielorussia (15%) e in Lituania (11%), per un peso complessivo di 5,9 mila tonnellate, ed un valore di 8,8 milioni di euro.

Per quanto riguarda l’importazione: 13,5 mila di tonnellate di fragole fresche (27,4 milioni di euro) sono state importate da Spagna (66%), Grecia (11%) e Germania (9,5%); fragole congelate: 21,1 di tonnellate (29 milioni di euro) soprattutto dall’Egitto (27%), dalla Germania (20%) e Cina (12%).

Fonte: ICE Agenzia