03.12.2019

Romania: sesto produttore di vino UE

La produzione vinicola della Romania nel 2018 ha raggiunto un livello record di 5,1 milioni di ettolitri, collocandosi al sesto posto nell'UE e al 13° nel mondo, secondo i dati dell'Organizzazione internazionale della vigna e del vino (OIV).

Nonostante sia uno dei maggiori produttori di vino in Europa e nel mondo, le esportazioni di vino sono insignificanti rappresentando il 3,5% della produzione della Romania.

La Spagna, il più grande esportatore di vino in Europa, esporta oltre il 40% della sua produzione nazionale di vino (20 milioni di ettolitri da una produzione totale di 44,9 milioni di ettolitri nel 2018).

L'Ungheria, con una produzione stimata di 3,4 milioni di ettolitri nel 2018, ha esportato 1,15 milioni di ettolitri di vino l'anno scorso, circa un terzo della sua produzione.

Anche la Bulgaria, che produce circa un milione di ettolitri di vino all'anno, ha esportato oltre un quarto della sua produzione (264.000 ettolitri).

La Francia vanta le maggiori esportazioni di vino in termini di valore (pari a 9,3 miliardi di euro), seguita dall'Italia (6,2 miliardi di euro) e dalla Spagna (quasi 3 miliardi di euro).

Fonte: ICE Agenzia