03.09.2019

Spagna: cresce l'export di ortofrutta

Le esportazioni di frutta ed ortaggi spagnoli hanno registrano una crescita pari al 4,1% nel primo semestre dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2018.

In volume si e' registrata una crescita del 10% fino ai 7,4 milioni di tonnellate con risultati positivi in particolare per i peperoni (+16,1%) che diventano il primo ortaggio esportato dalla Spagna nel periodo preso in considerazione, per la lattuga (+5,5%), per il cavolo (+20,6%) e per le patate (+ 23% per volume e + 58% per valore)

Buon andamento anche dei frutti rossi: prima la fragola con 574 milioni di euro (+ 3,5%), seguita dal lampone con 314 milioni di euro (+ 10,3%) e dal mirtillo con 307 milioni di euro (+ 6,2%). Tuttavia la crescita del volume di questi prodotti è superiore a quella registrata dal loro valore.

Anche le importazioni spagnole di ortifrutta nel primo semestre 2019 sono aumentate con un + 4,7%.

Fonte: ICE Agenzia