26.02.2019

Turchia: export di frutta ed ortaggi in crescita

Secondo i dati forniti dall'associazione degli esportatori di Uludag,  nel 2018 la Turchia ha esportato un volume eccezionale di pere e mele cotogne verso 53 Paesi.

Le esportazioni di pere sono aumentate del 33,7% nel 2018 rispetto al 2017 in volume e del 10% in valore e per il 60% sono state destinate alla Romania ed all'Iraq. Quest'ultimo è il principale importatore di pere turche.

L'export in quantità di pere dalla Turchia ha registrato notevoli incrementi anche verso la Russia, la Romania (+ 138%) e la Germania (+ 79%).

Per quanto riguarda le mele cotogne, l'export è aumentato del 5%, ha raggiunto le 19.900 tonnellate e si è rivolto a 46 Paesi.

I primi importatori di mele cotogne turche sono stati Russia, Germania, Romania, Paesi Bassi e Francia.

Inoltre il volume delle esportazioni di arance della Turchia è aumentato del 21,5% nel 2018 rispetto all'anno precedente, con un incremento verso l'Iraq del 44%.

Fonte: Fresh Plaza tramite ICE Agenzia